Elezioni politiche 2018: chi votare

Sei indeciso su chi votare?

Non sai cosa sia meglio?

Tutte queste promesse ti confondono?

Ecco la risposta! L'importante è che tu vada a votare.


Chi di noi non si sente deluso, amareggiato, chi di noi non sente di aver perso fiducia nella classe politica?
Promesse, parole, programmi, decreti, poi alla fine ti guardi indietro ed effettivamente cos'è migliorato rispetto alle ultime elezioni?

Uno un inetto che non ha mai lavorato, un altro un delinquente, l'altro ancora poco serio....se guardiamo negli armadi tutti hanno uno scheletro ma quello dei politici candidati oggi alla Camera ed al Senato puzza anche di marcio, clientelismo, corruzione.

"Scegliere il meno peggio": davvero ti sei ridotto a tanto? Davvero sei disposto ad accontentarti? Perché devi essere per forza obbligato a farti fregare (perchè comunque vada quello che rimane fregato sei te) optando per delle scelte obbligate?

M5S, PD, FI..... estrema sinistra, estrema destra.....sicuro che devi per forza scegliere tra questi?

Astenersi non è la soluzione: si lascerebbe la scelta a tutti gli altri che invece andranno alle urne, è considerare il proprio voto inutile, è lasciarsi sfuggire la possibilità di far sentire la propria opinione.

Lasciare la scheda bianca: risposta sbagliata. Più o meno come astenersi, in questo modo è come se dicessi "mi va bene qualsiasi sia il risultato", dando un voto alla maggioranza dei risultati. Davvero la pensi così? Davvero per te è indifferente farti governare da un furfante piuttosto che dall'altro?

 

A questo punto, se non opti per nessuna delle opzioni sopra non ti resta che una scelta.
Votare una scheda nulla.
Vuoi mandare i politici a quel paese? Scrivilo.
Vuoi che vadano finalmente a lavorare come tutti noi cittadini? Diglielo.
Preferiresti un totalitarismo piuttosto che una falsa democrazia? Scrivilo.
A me personalmente sembra l'unico modo per poter vedere rappresentata la mia volontà sulla scheda elettorale.
Nessuno fa l'interesse di noi cittadini lavoratori, mi sembra giusto farlo presente e qualsiasi alternativa, sinceramente, mi convince meno.

Io voterò così.
L'unico dubbio ce l'ho avuto stamane, quando un amico di cui ho molta stima mi ha parlato di Patto per l'Autonomia.
Se davvero c'è qualcuno che potrebbe avere a cuore il futuro della mia Regione potrei anche essere disposto a votarlo, ma ci devo ancora pensare su: la notte porterà consiglio.

Italian English French German Hungarian Slovenian

About

Nome: Andrea
Cognome: Schiffo
Data e luogo di nascita: 6/9/86 a S.Daniele del Friuli
Residenza: Ciconicco di Fagagna (UD) - Italy
Studi: Laurea Triennale in Informatica presso Uniud
Occupazione: QA Automation Engineer @ Xanadu
Interessi: CICLISMO!, tecnologia/comunicazione, informatica, cultura, volontariato

email andrea schiffo

Download CV

Follow me on:
 

See me also on...

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk