I incontro (8/10/2011)

Eccoci qua, dopo le vacanze estive ed il nostro bellissimo viaggio ad Assisi....

prtiamo con un nuovo anno....quest'anno la mia intenzione è di seguire le orme del libro

"GESU' IL GRANDE ROMPI" di Tonino Lasconi, edito dalle Paoline;

conosceremo così un po' meglio Gesù...
inoltre volevo iniziare a fare qualche attività concreta di volontariato, se ve ne sarà modo...
come l'anno scorso ripeteremo ovviamente le veglie di preghiera nei momenti più salienti dell'anno catechistico...
ogni tanto andare a bere una roba tutti assieme :)
e poi si vedrà...

 

intanto parto con una domanda: quali sono i comportamenti della vostra vita quotidiana (quindi che fate normalmente), che sono dettati dal vostro essere cristiani? ovvero: quali azioni caratterizzano la vostra vita rispetto a quella di chi cristiano non è(o "non fa")?

le risposte che mi giungono sono molteplici:

  • aiuto la mamma/nonna/amici a scuola ecc...
  • vado a messa (sarà vero?? XP )
  • l'animatore all'estate ragazzi (+10 punti)
  • niente (1 punto x la sincerità)
  • penso solo a me stesso (-1 punto per l'eccessiva sincerità)
  • sto con chi è "emarginato" (tipo ragazzi lasciati in disparte a scuola)
    • xke? "xke so che ci si sente soli e non è bello"

Mi è piaciuta l'ultima risposta. Certo alcuni sono dei comporamenti che terremmo anche se non fossimo cristiani (basta il buon senso x aiutare chi ci circonda), ma l'ultimo in particolare mi ha colpito. certo la motivazione non è stata "xke sono cristiano", ma meglio così.

"xke so che ci si sente soli".....questa risposta è dettata dalla consapevolezza che una cosa è brutta, e da questa consapevolezza viene la scelta di intervenire, quindi se siamo consapevoli, possiamo agire x il meglio.

come facciamo ad essere consapevoli? imparando ad aprire cuore e testa, ed assimilando quanto più possiamo così una volta immagazzinate le informazioni saremo in grado di decidere la cosa migliore.

chi non apre testa e cuore si fa trascinare dalla massa, non ragiona con la propria testa, ma segue ciecamente mode, trend, modi di fare, di dire, di pensare.....
noi non vogliamo essere così: non vogliamo essere come le pecore che se il gregge si butta nel fossale noi andiamo dietro XD questa frase dal punto di vista linguistico lascia a desiderare ma sarà il nostro motto: diventare INDIPENDENTI

 

 

 

Italian English French German Hungarian Slovenian

About

Nome: Andrea
Cognome: Schiffo
Data e luogo di nascita: 6/9/86 a S.Daniele del Friuli
Residenza: Ciconicco di Fagagna (UD) - Italy
Studi: Laurea Triennale in Informatica presso Uniud
Occupazione: QA Automation Engineer @ Xanadu
Interessi: CICLISMO!, tecnologia/comunicazione, informatica, cultura, volontariato

email andrea schiffo

Download CV

Follow me on:
 

See me also on...

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk